Abruzzo: strage di animali

Nelle campagne 52 milioni di euro di danni

  Mercoledì, 15 Febbraio, 2017 - 10:32

Solo in Abruzzo - dopo terremoto e maltempo - si registra una vera strage, con diecimila animali morti, feriti e abortiti.

Ammontano a 52 milioni di euro i danni subiti dalle aziende agricole e dalle stalle a seguito degli ultimi eventi calamitosi che hanno colpito la regione appenninica. 

Lo stima Coldiretti che fotografa una situazione drammatica nelle campagne dove ad essere colpita è stata soprattutto l’attività di allevamento che ora rischia concretamente di scomparire insieme alle specialità locali e con loro la storia e il futuro di una regione che ha nell’agroalimentare una forza trainante dell’economia. "Nel dettaglio - sottolinea la Coldiretti - i settori più colpiti in termini di mancato reddito e danni strutturali sono sicuramente quello dell’allevamento di mucche da latte e della pastorizia".

Top Tags

Argomenti più trattati

Solo in Abruzzo - dopo terremoto e maltempo - si registra una vera strage, con diecimila animali morti, feriti e abortiti.

Ammontano a 52 milioni di euro i danni subiti dalle aziende agricole e dalle stalle a seguito degli ultimi eventi calamitosi che hanno colpito la regione appenninica. 

Lo stima Coldiretti che fotografa una situazione drammatica nelle campagne dove ad essere colpita è stata soprattutto l’attività di allevamento che ora rischia concretamente di scomparire insieme alle specialità locali e con loro la storia e il futuro di una regione che ha nell’agroalimentare una forza trainante dell’economia. "Nel dettaglio - sottolinea la Coldiretti - i settori più colpiti in termini di mancato reddito e danni strutturali sono sicuramente quello dell’allevamento di mucche da latte e della pastorizia".

Tags: 
AbruzzoAnimaliTerremotoMaltempoStrageReddito
Sottotitolo: 
Nelle campagne 52 milioni di euro di danni

Articoli correlati